La notte dei ricercatori

Data la situazione  per emergenza Covid 19 , quest’anno La Notte dei Ricercatori – Sharper organizzata dall’Università di Torino prevede solo eventi online. Tra i vari filmati presentati nella playlist di “Finestre sulla ricerca” segnaliamo due video realizzati dal Museo di Scienze Veterinarie. Il primo, prodotto in collaborazione con l’Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino (ASTUT), presenta  alcuni uomini della scienza del passato, significativi nell’ambito biomedico, mentre il secondo è dedicato ad alcune malattie dell’uomo e degli animali domestici.

Buniva e Perroncito: chi erano costoro? Uomini di scienza del passato, tra epidemie e parassitosi.   

Animale e uomo: malattie di ieri e di oggi

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: